Cake topper Matrimonio Ape Calessino Blu

Ciao questa volta il racconto di una realizzazione molto particolare ed elaborata. Un cake topper dalle incredibili caratteristiche di creazione e stabilità.

Si tratta di un modellino di Ape Calessino tipicamente utilizzate in alcune zone del sud per gli spostamenti. In questo caso utilizzato per un matrimonio.

Dopo un colloquio con la sposa ho realizzato un bozzetto per definire il cake topper.

Poi dopo aver ricevuto conferma procedo con il difficile compito sulla realizzazione del modellino.

Ho realizzato una base di impasto a forma del modello e lasciato asciugare.

Poi ho realizzato delle sagome in cartone per creare l’anima interna del mezzo e permettere all’impasto di essere sorretto.

Per sostenere la struttura ho aggiunto anche un fil di ferro nella parte centrale.

Successivamente ho iniziato a ricoprire le varie parti con l’impasto blu.

Quando le parti iniziano ad essere asciutte comincio ad inserire i personaggi partendo sempre dalle parti bassi, la gonna della sposa e le gambe dello sposo, poi i busti e lascio asciugare. In questa realizzazione la difficoltà è dovuta al fatto che in uno spazio piccolo come l’abitacolo ho dovuto inserire il voluminoso abito della sposa senza esagerare con i pesi dell’impasto per non appesantire troppo il tutto.

Sul frontale un bel mazzo di girasoli fa capolino alla presentazioni degli sposi e successivamente un bel gruppo di palloncini bianchi vengono appoggiati sul retro del mezzo.

I palloncini vengono realizzati uno per uno singolarmente e poi vengono uniti ad un fil di ferro sottilissimo ed intrecciati insieme.

Vengono realizzati i visi, le acconciature ed i dettagli personali. Poi viene fatto il tettuccio per chiudere la composizione. Lascio asciugare il tutto e poi preparo la targhetta con i nomi.

La coroncina tra i capelli della sposa,  gli occhiali dello sposo, e poi il piccolo swaroski sul collo.

Un cake topper fantastico con uno stile unico ed un tocco personale raffinato rendono questo oggetto perfetto ed intramontabile.

Auguri ad Aurora e Luigi

 


 

 

 

 

 

 

Rispondi